Progetto Young Jazz Lab

foto_01

Young Jazz Lab è un progetto a cura della Fondazione Pomigliano Jazz, finanziato dalla Regione Campania – Assessorato all’Istruzione e realizzato in partnership con 12 Istituti scolastici della Campania nell’ambito del “Programma Scuola Viva – Azioni di accompagnamento” con fondi del POR Campania FSE 2014-2020 e si rivolge a circa 1650 studenti, in via prioritaria (ma non esclusiva) coinvolti in tale Programma.

Il progetto punta ad accendere, sviluppare e specializzare, tra gli studenti partecipanti, la passione per la musica e per il jazz, contrastando il fenomeno della dispersione scolastica e del precoce abbandono degli studi.

Obiettivo fondamentale del progetto è la creazione di un’orchestra e un coro stabile di studenti e di giovani (Orchestra e Coro del Ritmo e dell’Improvvisazione), attraverso laboratori educativi innovativi di approccio alla musica e in particolare al jazz; con la partecipazione a festival e la realizzazione di eventi dedicati, come finalizzazione del percorso educativo.

Obiettivo più generale è la costruzione di un percorso stabile di crescita culturale degli studenti e del territorio, grazie alla presenza positiva di iniziative continuative che possano garantire ai giovani luoghi di apprendimento, ma anche occasioni per sperimentare l’incontro con ragazzi di realtà diverse. Il progetto prevede l’interazione di ragazzi con esperienze diverse (musicisti e non), di realtà diverse (le 5 province, zone a rischio e non, ecc), di diverse generazioni (primaria, media, superiore).

L’uso del jazz, linguaggio musicale moderno e innovativo, basato sulla contaminazione culturale, con le sue specifiche caratteristiche (approccio libero, sviluppo della creatività, improvvisazione e interplay) rappresenta un elemento di innovazione ed originalità del progetto; inoltre la presenza di artisti professionisti, protagonisti insieme ai giovani studenti, ne definisce l’unicità ed autenticità.
Gli artisti saranno protagonisti non solo della fase formativa (incontri, seminari, lezioni, ecc), ma suoneranno insieme ai giovani studenti, rendendo anche i concerti un momento di apprendimento e di scambio di esperienze. Durante i moduli, sia attraverso lezioni frontali che soprattutto esempi pratici, saranno introdotti i concetti fondamentali di “improvvisazione come composizione istantanea”, di “interplay e di ascolto” puntando sulla creatività degli studenti.

Questo approccio pratico ed esperienziale rappresenta una vera innovazione didattica, invertendo le tradizionali modalità d’insegnamento; partendo dal contatto con gli strumenti, completando infine con gli elementi teorici di studio; questo metodo innovativo, consente di raggiungere risultati rapidi, mettendo gli studenti in condizione di suonare e partecipare ad un’esibizione attraverso pochi mesi di corso.

Young Jazz Lab  – che nasce dall’esperienza della Fondazione Pomigliano Jazz, protagonista dal 1996 di un’ampia attività di produzione culturale riconosciuta a livello nazionale ed internazionale – punta ad avviare un percorso di avvicinamento alla musica ed in particolare al jazz, attraverso la diffusione di una cultura musicale e sarà articolato in 4 azioni, con finalità didattiche differenti:
1. Orchestra del Ritmo e dell’Improvvisazione: laboratori strumentali e di canto finalizzati alla formazione di un’Orchestra e di un Coro, rivolto ai musicisti e non musicisti;
2. Jazz Voice – Laboratori di coro: laboratori di base di canto per l’avvicinamento alla musica, finalizzati alla formazione di “Cori” rivolti principalmente ai non musicisti;
3.Open Jazz Day: eventi e percorsi di primo approccio alla musica della durata di un giorno, rivolto ai musicisti e non musicisti (mostra interattiva, laboratori, lezioni-concerto);
4. Jazz Live (Eventi): esibizioni dell’Orchestra del Ritmo e dell’Improvvisazione (Azione 1) nell’ambito di eventi e festival. Nonché eventi conclusivi di JAZZ VOICE – Laboratori di Coro presso i singoli istituti destinatari dell’Azione.

AVVISO AZIONE 1

Share Button